MADE IN SUD

Sabato 23 c’è una serata speciale al bloomà!! Direttamente dalla trasmissione

MADE IN SUD

arrivano al bloomà

MINO ABBACUCCIO e GINO FASTIDIO

per una serata tutta da ridere!!! Con la musica ed il divertimento targato bloomà!!
__________________________________

MINO ABBACUCCIO
Sornione, scanzonato, con un debole per il passaggio dalla risata crassa a quella riflessiva e un po’ amara: quando Mino Abbacuccio approda alla quarta edizione di “Made in Sud” (2011) si porta dietro una gavetta breve, intensa e costellata di premi.
Mino nasce a Napoli nel 1982 e comincia a frequentare il gran mondo dell’intrattenimento dedicandosi all’animazione e all’arte di strada. Nel 2007 si avvicina al cabaret e dopo aver frequentato diversi corsi partecipa al laboratorio “Si… pariando”, presso il Teatro Tam di Napoli (quello dove si registra la trasmissione “Made in Sud”).
Ed è subito tempo di premi. Quelli di un certo peso cominciano ad arrivare già nel 2007, quando Mino vince il Premio Arte Umoristica. Nel 2009 vince il premio del pubblico, della giuria e della critica nell’ambito della manifestazione Vado al Massimo intitolata a Massimo Troisi e inserita nel circuito BravoGazie. Sempre nel 2009 porta a casa un riconoscimento al Premio Massimo Troisi e nel 2010 si aggiudica il Premio Charlot.
Insomma, quando nel 2011 entra nel cast di “Made in Sud” appartiene per evidenza anagrafica alla categoria del giovani, ma può già vantare un curriculum di tutto rispetto.

GINO FASTIDIO
Cantautore sì, però demento-futurista: Gino Fastidio è l’apoteosi del grottesto. Predilige argomenti a caso, anche se talvolta si concede spunti di satira sociale e politica. Ciò che lo rende unico è che qualunque sia il tema scelto, lo trasforma in un brano musicale completamente fuori di testa. Demenziale e futurista, appunto.
In realtà all’inizio, nel 2005, i Gino Fastidio nascono come gruppo musicale. La band condensa i sentimenti di frustrazione e stress in un personaggio immaginario (Gino) che si fa portavoce di una saggia stupidità. O di una stupida saggezza, fate voi.
Come solista, Gino Fastidio sbarca a “Made in Sud” nell’anno 2010 e viene confermato anche per le stagioni successive, diventando una colonna dello show partenopeo grazie alla sua voce, alla sua chitarra acustica e alla sua verve che più sopra le righe non si può.
___________________________________
MONASTIR HALL:

Djs:
MR. NELLY
CLAUDIO SALVATI
DARIO CRISCI

Voice:
LADY MERYEM